martedì 13 marzo 2012

Fiori di zucca alla romana...Rivisitati




Ciao a tutti, oggi vi do una mia interpretazione di un classico della tradizione romana, i fiori di zucca fritti …

Ingredienti per 4 persone

12 fiori di zucca
4 alici sott’olio
100 gr di burrata
Scorza grattugiata di ½ limone
100 gr di ricotta di pecora
Q.B. olio, sale,pepe,mentuccia romana

Preparazione

Prendete la ricotta e lavoratela con una frusta per renderla cremosa,aggiungete un pizzico di pepe,la scorza di limone e qualche foglia di mentuccia romana spezzettata con le mani. Prendiamo i nostri fiori e con l’aiuto di un sac-a-pochè o un cucchiaio, mettiamo in fondo un po’ di ricotta, poi un pezzettino di alice e chiudiamo con la burrata, chiudiamo bene l’estremità del fiore e adagiamo su una teglia con carta forno, un pizzico di sale in superficie e un filo d’olio. Inforniamo a 180°C per circa 10 minuti.

Note

In questa mia interpretazione vi propongo una cottura in forno, più leggera del classico fritto romano, un ripieno gustoso ma equilibrato della freschezza della mentuccia e l’acido del limone che vanno a spezzare le note sapide dell’alice e della burrata, il tutto è tenuto insieme dalla ricotta. Quando li riempite vi consiglio di non farli troppo pieni altrimenti anche se riuscite a chiuderli, poi in forno si gonfieranno e potrebbero “ esplodere” riversando il ripieno fuori. Provate…

2 commenti:

  1. Meravigliosi, da provare assolutamente! Grande Alessio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca...un abbraccio

      Elimina