venerdì 11 gennaio 2013

Ravioli di Cotechino e Lenticchie su brodo di Parmigiano e spuma di zucca


Ciao a tutti, oggi vi propongo una mia ricetta che ho cucinato durante le feste, è la mia visione in chiave moderna del cotechino con le lenticchie.

Ingredienti per 4 persone

Per i ravioli
q.b. pasta fresca : http://alechefondemand.blogspot.it/2012/07/40-tuorli-e.html
200 gr di cotechino cotto
200 gr di lenticchie cotte
q.b. brodo lenticchie e olio evo,burro chiarificato

Per il brodo di parmigiano: http://alechefondemand.blogspot.it/2013/01/brodo-denso-di-parmigiano.html

Per la spuma di zucca:

80 gr di panna gresca
200 gr di purea di zucca 
5 gr di amaretti croccanti in polvere
10 gr di olio evo
q.b. sale e pepe

Procedimento

Per i ravioli : Dopo aver cotto le lenticchie con sedano,carota,cipolla,alloro e rosmarino, scolatele e aggiungetele insieme al cotechino tagliato a pezzi in un cutter. Iniziate a frullare aggiungendo a filo un po di brodo di cottura delle lenticchie e un cucchiaio di olio evo fino a creare una crema di struttura solida e corposa. Tenete da parte. Stendete la pasta molto sottile ( 0.1/2 mm) , fate delle strisce larghe circa 10 cm , mettente al centro con l'aiuto di un sac-a-pochè delle palline di ripieno lasciando spazio di qualche cm tra una e l'altra, ricoprite con un'altra striscia di pasta, premete bene intorno al ripieno in modo da far uscire l'aria, poi coppate della forma voluta e rifiniteli a mano sigillando bene. Ora se avete l'abbattitore passateli in ciclo negativo fino a -18°C e poi li trasferite in freezer, altrimenti metteteli direttamente in congelatore.

Per la spuma di zucca: dopo aver cotto a vapore la zucca, frullatela e passatela al setaccio, quindi aggiungete panna,olio e polvere di amaretti, aggiustate di sale e pepe e frullate per un minuto con un mixer a immersione. Passate il composto al colino a maglie fitte, riempite un sifone da 1/2 litro, caricate una cartuccia, agitate bene e tenete in caldo a bagno maria a 50°C fino al servizio.

Preparazione finale: Buttate i ravioli congelati in acqua bollente salata, nel frattempo in una padella fate sciogliere una noce di burro , scolate i ravioli al dente direttamente nella padella aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura, fate saltare a fuoco vivo per un minuto. Mettete alla base del piatto un fondo di brodo di parmigiano, adagiate poi i ravioli e sopra ognuno un po di spuma di zucca.

Note

Il piatto è abbastanza semplice nella preparazione e potete anche dividervi il lavoro in più giorni, preparando i ravioli e mettendoli in freezer, poi lenticchie e cotechino, e infine spuma di zucca e brodo di parmigiano. E' un piatto molto equilibrato , si sente il sapido e gustoso del cotechino, le lenticchie, il parmigiano che in veste di brodo è meno aggressivo e poi la zucca bilancia il tutto. Provate e fatemi sapere

ecco il dettaglio del piatto finito:




6 commenti:

  1. interessantissimi! Sarà che sono a dieta, ma mi hanno messo una faaaaame! Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Che splendida ricetta, ho ancora un cotechino da smaltire, la proverò sicuramente!!!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, grazie mille. Fammi sapere . Ciao

      Elimina
  3. Fatto.... un applauso!!!
    Astrid

    RispondiElimina